Termini, condizioni d’utilizzo e regole del blog

Questo blog non viene aggioranto con periodicità e quindi secondo le norme vigenti (la legge n. 62 del 07.03.2001) non può essere considerato una testata giornalistica o un prodotto editoriale.

L’accesso e la navigazione sul Sito, da parte dei singoli utenti, sono gratuiti e subordinati all’accettazione dei termini e delle condizioni di seguito elencati.

I contenuti del Sito possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati.

Alle seguenti condizioni:

– Attribuzione della paternità dell’opera nei modi indicati dall’autore o da chi ti ha dato l’opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l’opera.
– Non può essere usata quest’opera per fini commerciali.
– Non può essere alterata o trasformata quest’opera, nè usata per crearne un’altra.

Per ogni informazione aggiuntiva rimandiamo al seguente link:
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/


Gli amministratori del blog sono:

Franco Arminio – arminio17@gmail.com (si occupa della direzione editoriale del blog)
David Ardito – david.ardito@gmail.com (si occupa della gestione tecnica del blog)
Salvatore d’Angelo – saldan@libero.it
Fabio Nigro – fabnig@gmail.com

Per eventuali ritardi nell’approvazione dei commenti rivolgersi all’autore dell’articolo o al direttore editoriale del blog. Cmq prima di scrivere ABBIATE PAZIENZA.

“Chi non è paziente si lamenti di sé, non della gente.”

I Post
Nel blog delle Comunità Provvisorie la pubblicazione di articoli è regolata: da una adesione degli autori ai principi di democrazia e di libera espressione del pensiero.

Diventare editore del blog
Per essere abilitati come editore del blog Comunità Provvisorie scrivere all’ amministratore tecnico del blog (David Ardito – indirizzo email: david.ardito@gmail.com)

Una volta effettuata la richiesta riceverete “un invito” a registrarvi sulla piattaforma wordpress.com. Una volta registrati diventerete “editori” del blog. Per postare i vostri articoli accedere alla pagina https://comunitaprovvisorie.wordpress.com/wp-admin/

Per essere editore del blog bisogna registrarsi alla piattaforma wordpress.

Per registarsi alla piattaforma wordpress cliccare su questo link https://comunitaprovvisorie.wordpress.com/wp-login.php e seguire la procedura cliccando sul pulsante registrati.

Gli editori si impegnano a rispettare il diritto d’autore e citare sempre le fonti (per testi, video e foto).

Segnalazioni (comunicati e articoli)
Se non siete editori del blog inviate i vostri articoli, i comunicati e le vostre segnalazioni al seguente indirizzo comunitaprovvisorie@gmail.com

La Netiquette
Nel blog delle Comunità Provvisorie si rispettano le regole della netiquette (un insieme di regole e convenzioni sul comportamento che si tiene sui mezzi di comunicazione digitali.)

I Commenti
Prima di scrivere un commento leggere le seguenti regole di buon senso: il rispetto di tali regole consentirà una civile convivenza tra gli utenti della communità.

La responsabilità di un commento è sempre e solo del suo autore;

la redazione (composta da amministratori e autori del blog) si riserva il diritto di applicare la moderazione (sospensione preventiva) ai commenti prima della loro effettiva pubblicazione, o di cancellare a proprio insindacabile giudizio e senza preavviso i commenti impropri;

– la pubblicazione di un commento, anche in seguito a operazioni di moderazione manuale o automatica di Comunità Provvisorie, non implica alcuna assunzione di responsabilità o condivisione dei suoi contenuti da parte di Comunità Provvisorie;

– sono liberi e auspicati gli interventi pertinenti al contenuto degli articoli proposti, argomentati sul piano delle idee, esposti con chiarezza; si eviti di commentare mancando di rispetto alle persone e all’ autore dell’articolo; vi consigliamo di essere brevi nei vostri commenti.

– ogni commento deve recare nome, cognome ed email del commentatore; non sono accettati pseudonimi o commenti anonimi; l’uso di personalità anonime e multiple è vivamente scoraggiato e i relativi commenti saranno cestinati.

– commenti ritenuti inutili (brutti-volgari-offensivi-anonimi-pubblicitari-vandalici-elettorali) non sono graditi e non saranno pubblicati; l’autore di un post ha facoltà di rimuovere i commenti a lui non graditi; ha facoltà di modificarli nel caso siano anonimi;

Per eventuali ritardi nell’approvazione dei commenti rivolgersi all’autore dell’articolo o al direttore editoriale del blog. Cmq prima di scrivere ABBIATE PAZIENZA. 

Non sono ammessi commenti:
– non attinenti all’argomento del post (per segnalazioni di notizie, video, post e vignette scrivere a comunitaprovvisorie@gmail.com);
– anonimi o privi di indirizzo email;
– a sfondo pubblicitario;
– a sfondo pornografico o osceno;
– con linguaggio offensivo o contenente turpiloquio;
– a contenuto razzista o sessista;
– a contenuto lesivo delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.);
– minacciosi o violenti;
– in ogni caso lesivi di diritti di terzi;
– copiati da altri e incollati nel proprio commento (per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione “Rispondi al commento”).

Saremo costretti a bloccare chi  non rispetta queste semplici regole di convivenza civile.

Privacy
(Informativa Privacy –  art.13 del Codice in materia di protezione dei dati personali)

Comunità Provvisorie, ai sensi dell’art. 13 del D.lgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, informa che i dati personali forniti in qualunque forma, potranno essere trattati, nel rispetto della normativa vigente, esclusivamente per fini inerenti la migliore utilizzazione del sito.

Il trattamento dei dati è soggetto a esplicito consenso, che potrà essere revocato in qualsiasi momento, su semplice richiesta scrivendo a comunitaprovvisorie@gmail.com.

Comunità Provvisorie si riserva in ogni caso di inviare agli utenti comunicazioni via posta elettronica per informarli di modifiche o integrazioni inerenti il sito ed i relativi servizi.

Spam
Sono in funzione dei filtri antispam che potrebbero, raramente, sospendere commenti legittimi, che verranno approvati alla prima occasione. Se il tuo commento è stato sospeso per favore sii paziente oppure scrivi a comunitaprovvisorie@gmail.com

version 1.0 (luglio 2011)

Annunci