nulla andrà perduto…

si salverà anche questa neve di febbraio

Sull’altura non ci sono filtri, la luce arriva senza mediazioni  e investe le facce, i corpi, le case e partecipa all’impasto quotidiano.

Hirpus. Qui non ci sono lupi ma solo cani in cerca di padroni. Il lupo è un animale alfabetico che fa branco, comunità.

Questa mattina ho messo la faccia nel vento, era un vento balcanico che  ha portato una neve asciutta e leggera come certi pensieri.

Qui ci sono giorni in cui anche l’accidia ha lo sguardo spento.

Il paese non è chiuso ma si lascia sfogliare, è solo sgrammaticato.

Qui ogni anziano è un lenzuolo steso al sole.

Qui la distanza è uno stato d’animo. Chi viene dalla città e arriva sull’altura corre il rischio d’inciampare, c’è troppo spazio e troppo tempo tra un passo e l’altro.

Qui l’unica malta che tiene insieme le pietre è una miscela di luce e vento.

Nei paesi gli orologi rotti segnano l’ora della riscossa.

Qui il confine è così palpabile che puoi tenerlo tra le mani come un libro.

Annunci

5 thoughts on “nulla andrà perduto…

  1. molto belle le frasi magre di fabio. e lo ringrazio qui pubblicamente per l’aiuto che mi sta dando, il lato sud dell’altura è coperto perchè c’è lui.
    ieri la neve e la paesologia mi hanno messo fuori strada…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...