auguri dalla nazionale delle mosche

credo che prima o poi farò un libro intitolato “la nazionale delle mosche”. penso a delle piccole scritture deliranti in cui a parlare siano strani soggetti, come la nazionale delle mosche, appunto. vi giungano intanto anche i loro auguri……

nivoi, ninette, mazurka, pescia passita, maiuccia, koma, catak, cibor, kabul, volana. Siamo la nazionale delle mosche, giochiamo in campi di fortuna: la merda secca, il naso dei morti, la lampadina fulminata.

Annunci

One thought on “auguri dalla nazionale delle mosche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...